La mostra rappresenta l’esito di un lungo e articolato progetto che ha visto collaborare il Museo Civico Archeologico, l’associazione Moxa (Modena per gli altri) e numerosi altri partner con il patrocinio delle ambasciate d’Albania a Roma e d’Italia a Tirana e con il contributo della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

tutte le informazioni